Arrivo:

Partenza:
Notti
Adulti
Bambini
Età bambino(i)
Stanze

  • Derby Grill: riconosciuto tra i migliori
    ristoranti d'Italia.
  • Derby Grill: riconosciuto tra i migliori
    ristoranti d'Italia.
  • Derby Grill: riconosciuto tra i migliori
    ristoranti d'Italia.
Restaurant Manager

Restaurant Manager: Roberto Brioschi

Roberto Brioschi, in qualità di Direttore di sala, sovrintende con responsabilità e reale capacità tutti gli aspetti operativi legati alla ristorazione ed alla banchettistica dell'Hotel de la Ville e del Derby grill. Originario di Monza nel 1962, si diploma nel 1979 all'Istituto professionale alberghiero A. Vespucci di Milano, e nello stesso anno inizia la sua carriera come Commis de rang presso il celebre albergo monzese. Matura quindi meritevoli esperienze in Italia, Svizzera, Inghilterra e Germania, dove affina le tecniche del servizio e la padronanza delle lingue, per ritornare definitivamente all'Hotel de la Ville di Monza e coprire dal 1990 la posizione di primo Maitre, quindi di Restaurant manager nel 2000. Tra le qualità salienti di "Roberto" (così viene amichevolmente nominato dalla affezionata clientela) oltre alla indiscussa competenza professionale, si distinguono l'innata affabilità ed il suo signorile atteggiamento sempre pronto ad anticipare e soddisfare le aspettative degli ospiti.
Maître d'hotel: Antonio Renzulli

Antonio Renzulli è lo stimato Maitre di sala dell'Hotel de la Ville, prezioso assistente di Roberto Brioschi (Restaurant manager) con il quale concretizza magistralmente gli elevati standard di servizio, siano essi colti nella routine rivolta alla clientela, che trasmessi allo staff in accurata formazione. Nativo di S. Giovanni Rotondo (FG) nel 1975, dopo l'ottenimento del diploma nel 1994 alla Scuola alberghiera di Vieste, consegue eccellenti esperienze professionali in Italia, Irlanda, Austria e Svizzera, presso rinomati alberghi di lusso, per approdare ancora giovanissimo all'albergo di Monza, dapprima in qualità di secondo Maitre e successivamente, dal 2006, come primo. Figura di forte personalità, pragmatico ed esigente ma contraddistinto da una sempre amabile disponibilità, la classe di Antonio Renzulli riesce a trasformare un pranzo di lavoro od una cena romantica in una esperienza indimenticabile.